Mercedes Benz 380 SL Roadster, certificata ASI.

Mercedes Benz 380 SL Roadster anno 1983 iscritta ASI, stupenda vettura d’epoca che beneficia di tutte le agevolazioni fiscali e assicurative attualmente in vigore; si tratta di una roadster di lusso prodotta dalla Mercedes-Benz  tra il 1971 ed il 1989, 

Mercedes 450 SL Roadster, anno 1980, certificata ASI

Mercedes Benz SL 450 Roadster, anno 1980, certificata ASI;  la 450 SL rappresenta un mix tra eleganza e sportività con  performance di una Mercedes di alta gamma. La linea, dalle proporzioni estremamente possenti, rende anch’essa omaggio al look inconfondibile Mercedes;

Mercedes 560 SL, anno 1988, certificata ASI

Mercedes 560 SL, anno 1988, certificata ASI. La classe SL si basa su un concetto unico, design e prestazioni fanno dell’auto un roadster mozzafiato, SL affascina per una disinvoltura elegante che non ha niente da dimostrare. Le linee intramontabili: l’eleganza

Alfa Romeo Giulietta 2.0 cc Turbodiesel, anno 1985, certificabile ASI

Alfa Romeo Giulietta 2.0 cc Turbodiesel, anno 1985, certificabile ASI. L’Alfa Romeo Giulietta è la berlina italiana dal design ricercato che rispecchia il tipico stile sportivo ed elegante della casa del Biscione. Compatta, dalle linee squadrate e dal gusto tipicamente sportivo, con elementi

BMW K100, BMW R45 CERTIFICABILI ASI

BMW K100,  BMW R45, certificabili ASI. La BMW K100 venne presentata circa 35 anni fa, ed illustra una rivoluzionaria linea di motociclette a 4 cilindri da 987 cc raffreddate ad acqua, in grado di erogare 100 CV. Le “K”, sono

Peugeot 205 Cabriolet 1.1 cc, anno 1986, certificata ASI.

Peugeot 205 Cabriolet 1.1 cc, anno 1986, certificata ASI. La Peugeot 205 Cabriolet è una scoperta “low – cost” perfetta per chi vuole avvicinarsi al mondo delle auto d’epoca, l’autovettura nasce nel 1986 e impiega pochissimo tempo a conquistare i

Alfa Romeo Giulietta 2.0cc, anno 1985, certificata ASI

Alfa Romeo Giulietta 2.0cc, III serie, anno 1985, certificata ASI. La terza serie della Giulietta, denominata ‘Giulietta 84’, rappresenta il terzo capitolo della storia di un’auto tra le più amate del secondo dopoguerra. L’obiettivo era creare un connubio forte tra

Mercedes Benz 450 SL, anno 1975, certificata ASI

Mercedes Benz  450 SL Roadster, anno 1975, certificata ASI; icona degli anni 70. Migliori prestazioni al volante e una guida più piacevole e sicura, grazie anche all’ottimo cambio automatico, di serie. L’auto, dalle linee squadrate e dai dettagli incisivi, gode

Mini 1.0 cc Cabrio, anno 1988

Mini cabrio nera 1.0 cc, anno 1988, certificata ASI. Fuoriserie Cabriolet prodotta dalla L&H in Olanda (Leiningen & Hammel) negli anni 80′ chiamata “Airotic”. La microvettura a 4 posti, quattro ruote e dotata del motore 4 cilindri divenne un successo

Alfa Romeo Spider Veloce 2000 cc, certificata ASI.

Alfa Romeo Spider Veloce, 2000 c.c., II serie, anno 1979. Duetto, osso di seppia, coda tronca: questi i nomi che definiscono la Spider. Il motore della 2000 venne gonfiato fino a due litri e, nonostante ciò non perse le sue