FIAT 124 Spider 1.8cc, anno 1976, certificata ASI.

FIAT 124 Spider 1.8 cc, anno 1976 certificata ASI. Il design, tipico della casa automobilistica Torinese, si notava subito nell’eleganza delle rifiniture, la linea esterna risultava moderna, sobria e ben proporzionata. Il frontale era compatto e piatto, alleggerito grazie all’incavo

Maserati 430 4v, anno 1994, certificata ASI

   Maserati 430 4v immatricolata nel 1994, motore 2800 c.c. 24V, V6 DOHC da 279 CV iniezione di carburante con catalizzatore, corredata di certificazione ASI; l’auto è la numero 216 dei soli 291 esemplari realizzati. Il modello 430 presenta rifiniture interne di lusso, con la tappezzeria

Mercedes 450 SL Roadster, anno 1976, certificata ASI

Mercedes Benz 450 SL Roadster, anno 1976, certificata ASI. La “450 SL” (prodotta dal 1971 al 1980) si presta magnificamente all’uso quotidiano: è gradevole e facile da guidare, grazie al servosterzo e al cambio automatico. La ‘SL’ non è una

Mercedes 560 SL, anno 1987, certificata ASI

Mercedes 560 SL, anno 1987, certificata ASI. La 560 SL rappresenta una roadster di lusso prodotta dalla Mercedes-Benz per affermare l’inconfutabile supremazia tecnica. Sicuramente elegante e sportiva, un’auto che affascina per le sue linee intramontabili, le proporzioni classiche da roadster

Mercedes 450 SL Roadster, anno 1973, certificata ASI

Mercedes Benz  450 SL Roadster, anno 1973, certificata ASI;  La Classe SL irrompe nel mercato con un design bellicoso, perché è stata costruita per essere la più sofisticata, lussuosa e confortevole Cabrio al Mondo con  performance di una Mercedes di

FIAT 124 Spider 1.8cc, anno 1975, certificata ASI.

FIAT 124 Spider 1.8 cc, anno 1977, certificata ASI. Il design, tipico della casa automobilistica Torinese, si notava subito nell’eleganza delle rifiniture, la linea esterna risultava moderna, sobria e ben proporzionata. Il frontale era compatto e piatto, alleggerito grazie all’incavo

Fiat 1500 Cabriolet, anno 1964, certificata ASI

Fiat 1500 Cabriolet, anno 1964, certificata ASI. La 1500 Cabrio introdusse, all’epoca, una nuova generazione di sportive Fiat realizzate con Pininfarina. L’imponente e lussuosa vettura presentava una novità che pochi si sarebbero aspettati dalla casa automobilistica torinese: un bel motore

Alfa Romeo Spider 2.0 cc, anno 1984, certificata ASI

Alfa Romeo Spider 2.0 cc, III serie, anno 1984, certificata ASI. La terza serie della Spider, denominata Aerodinamica, venne creata per rispondere alle esigenze di design europee e a quelle di sicurezza americane. Vengono aggiunti spoiler e paraurti più avvolgenti

Alfa Romeo Spider Minari 2.0 cc, anno 1991

Alfa Romeo Spider Minari 2.0 cc, anno 1991. Una fuori serie prodotta dalla Minari Engineering, un’auto appositamente commissionata per il salone dell’automobile di Bruxelles del 1996 in soli 3 esemplari. La Minari Road Sport firmata Alfa Romeo, al giorno d’oggi

FIAT 124 Spider 1.8cc, anno 1974, certificata ASI.

FIAT 124 Spider 1.8 cc, anno 1974, certificata ASI. Non passa mai di moda, la Fiat 124 Spider ha una linea inconfondibile, icona delle auto sportive fin dagli anni 60, un ‚auto che risulta moderna, bella e funzionale senza perdere